TRACIMARE

La dicotomia tra il più perfetto baratro del mal pensiero e la fallace estasi incosciente rabboccano lo spazio lasciato tra persona e ombra, in un momento per cui consapevolmente mi rendo conto del non sapere gestire tutto quello che vi si trova nel mezzo. La nostra natura meccanicistica e facilona ci porta ad analizzare il […]

Continua a leggere "TRACIMARE"

Resilienza d’amore

La mia vita è un atto di ribellione, animato dal desiderio di “decorticare”, di sapere cosa nasconde l’apparenza  delle cose, come se la vita fosse una cipolla, alla quale vai togliendo strati, per scoprire che alla fine non c’è niente, solo l’umidità delle lacrime che hai versato.
Mi sono sentita sola, unica della mia specie, come un anacronismo, un errore.
La poesia, il Dadaismo, il Surrealismo, i primi amici, il primo amore…  credevo mi confortassero di fronte alle avversità.
Così il mio lavoro è stato dall’inizio un atto per imparare ad amare me stessa. Senza saperlo facevo e continuo a fare una resilienza d’amore.

Rossy de Palma

[file under: andare a teatro fa bene]

Continua a leggere "Resilienza d’amore"

CORRI A 8, NON A 10

Ieri mattina al caffè si parlava di rabbia. Si vede che è una parte forte di te, costituente quasi, figlia di un grande senso di ingiustizia. Mi è stato chiesto se c’entri qualcosa l’omosessualità. Ho risposto di no, sia perché non ho mai preso nessun tesserino, sia perché ad oggi questa non rappresenta un problema nella […]

Continua a leggere "CORRI A 8, NON A 10"

MYO

Il Daishonin commenta in una lettera: «Cosa significa allora myo (mistico)? È semplicemente la misteriosa natura della nostra vita di istante in istante, che la mente non riesce a comprendere e le parole non possono esprimere» (Il raggiungimento della Buddità in questa esistenza, RSND, 1, 4). E più avanti cita tre attributi del carattere myo: […]

Continua a leggere "MYO"

ESTREMISMO SENTIMENTALE

Tanto da non sapere da dove cominciare. O ricominciare. No, forse è giusto dire cominciare. Perché una cosa del genere, io non l’ho provata prima, eppure, allo stesso tempo la provo da anni. Più o meno da quando ti sogno, da quando finalmente mi sono permesso di capire bene chi ero. Parole scritte sui sogni […]

Continua a leggere "ESTREMISMO SENTIMENTALE"

UNA COSA DA DIRTI

Per fortuna ci sono uomini come te che mi ricordano di sorridere. E mi fai felice. L’ altro giorno avevi anche detto che bello averti conosciuto. Beh ora tocca a me. Ti penso spesso, ci sentiamo spesso, sappiamo bene o male che fa l’altro senza l’incombenza di doverlo sapere, di dover dire, fare baciare, lettera […]

Continua a leggere "UNA COSA DA DIRTI"

FACCIA DA SCHIAFFI

Chiudo il bar e ti raggiungo, disse all’amico in visita. Quasi un’apparizione, quello di sempre, da sempre schivo e irraggiungibile, ma che da trent’anni era quello del cuore. Ne avevano passate tante assieme, profondamente diversi, uguali, legati. Lui matto, non dava spiegazioni, compariva dopo anni così, senza preavviso. Quante volte l’avrebbe strozzato, quella semplice megera del […]

Continua a leggere "FACCIA DA SCHIAFFI"