non ci Sanremo già visti da qualche parte?


Manca pochissimo a Sanremo.
Tra pochi giorni la giuria sceglierà chi passerà e chi no.

E allora tra una magnata, una magnata e ancora una magnata, ieri ci siamo messi a guardare chi saranno questi giovini social.

Cerca che ti ricerca chi ci siamo beccati? Stefano Filipponi, X Factor dell’anno scorso e Silver, stavolta gruppo munito. Stefano è divertente perché mi dice che lui è Pollyanna (benvenga, io sono Jem), l’altro, sempre più Marc Owen (che saluto, chè so leggermi) e con gruppo pronto per i teen (c’è anche uno di Amici mi dicono, che non conosco). La noia.
Ci sono anche Daniele Magro, con una canzone un po’ spenta a mio avviso, e Antonio Maggio che mi ha perso gli Aram Quartet per strada a cui consiglio di bruciare quei papillon.
Ah, di Amici ce ne sono un sacco, che però non posterò.

La cosa che però a me più lascia perplesso è come si possa pensare di fare conoscere dei giovani sconosciuti al mondo se non si possono condividere i loro video. Si può farlo, andando su youtube, ma saremosocial non ha un channel. E quindi io che sono gggiovine come tutti i teen “non mi prendo la sbatta di andare a cercarlo e metterlo sul mio face”.
A proposito di video, una parola contro la mia generazione ci sta. Ora che siamo iphonizzati (noi fortunati) o smartphonizzati ci riteniamo tutti registi. Ecco, ma anche no. Non c’è cosa peggiore di un video girato finto low cost quando è veramente low cost. Guardate i video! Studiate fotografia! Capite le luci! Poi il playback è facile, in teoria la canzone la cantate voi, no?

Tornando alla pagina FB, non pensiate di vedere classifiche o altri strumenti che vi identifichino come giurato del primo festival che sceglie i talenti sul web (sì lo so, non è corretto, dovrei dire “il primo festival televisivo”) perché non ce n’è. Puoi votare una persona al giorno. Fine. E non c’è un “sei sicuro”, se schiacci voti… voti.
(così facendo io ho votato un’orrenda che non ricordo più come si chiami)

Insomma, sto sanremosocial scritto tutto attaccato, mica mi sembra sta gran figata. E ne parleranno tutti tra un mese “un talento scelto su facebook” dirà il solito Giletti con quel piglio di chi ha capito tutto dalla vita.

E’ un po’ come quelli che comprano il navigatore satellitare ma fanno Bicinicco-Udine solo nei weekend e Bicinicco-Lignano d’estate. Non me ne abbiano gli abitanti di Bicinicco ridente paesino friulano, era solo un esempio, su su. O quelli che lo tengono acceso in autostrada. Ma minchia, la strada è dritta e ci sono i cartelli!

Concludo col video che adesso, o tra un mese all’Ariston, voterei.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...