Palestrology – l’acChiappasoci


© ivid.it

Amici al bar, amiche per l’Abruzzo!
Palestrology non è morto (o morta? non gli/le ho mai chiesto la sua natura e poco me ne cale) era morta solo la mia voglia di scirvere per un po’.
Oggi vorrei ricominciare con lei, la mia preferita. L’acChiappasoci. E’ relativamente nuova nella mia palestra, credo sia lì da meno di un anno. O due stagioni di ciccioni abbonati, parlando con gergo marketing-palestrico. Insomma, vorrei tanto fotografarvela ma credo si metterebbe in posa come neanche una starlette qualsiasi dalle dubbie conoscenze della lingua italiana. Insomma, una linguista ma non nel senso letterario del tempo. Letterale sì. Letterina forse. chissà.
Torniamo a noi. L’acChiappaSoci è la più bella del reame. Ovviamente è bionda, ma quel biondo un po’ mascarato, un po’ brunetta (purtroppo come il ministro e non come la mia amica Angela dei Ricchi e Poveri. Chissà se è ancora in Russia, domani le scrivo) per intenderci. Passo da modella, che vorrebbe essere catwalk ma viene fuori come Marika Mode di Sclaunicco, avete presente quelle sfilate dove la boutique del paese propone la bella del di cui sopra con una frangia modello Tonkita, un po’ di leopardato e cosce a vista, più di quanto il sior amadori possa immmaginare? Ecco. Lei cammina così. Mia nonna direbbe che cammina come una che fa quel mestiere. Cosa non dicono gli anziani centenari.
Insomma. Lei è tanto bella e nel mio ultimo articolo la definivo la Consulente. E’ che lei è molto di più. Davvero. Lei fa un piacere alla gente ascoltandola e spillandole i soldi. Perchè lei è la più figa del reame. Più la studio e più penso rapprensenti il divino del male.
L’altro giorno correvo e correvo sul tapis roulant, e ho assistito a tre consulenze. Donna Cicciona, Amiche, Manager. D’ora in poi, 1, 2, 3. 1 viene accompagnata in mezzo al club un po’ con timore e vergogna, come quando vai al matrimonio della figlia dell’avvocato con la Panda. Le 2 vengono accompagante invece con finta amicizia, si sa mai che siano più fighe della più figa del mondo. 3 viene servito e riverito, la pila evidentemente è visibile e l’acchiappasoci non si è mai tirata indietro davanti alla… pila.
Si passa ora al mostrare le sale, in codesto modo a seconda del target:
1. ecco, vedi, lì c’è spinni, lì ioga e lì i corsi
2. ahahahahah (gallineggia) e insomma, vi dico, lì c’è lo spinni, ma vabbè qua ioga ma bisogna prenotare, cioè lì la sala grande dei corsi, tipo pauerfit, kikbocsi etc.
3. prego, da questa parte c’è la sala spinni con aria condizionata sempre accesa, qui se invece vuoli rilassarsi il corso di ioga(dopo le do…gli orari) qui la sala più grande con tutte le attività che vede qui vicino al mio…cartellone.
Finito il giro, tronfia del non aver salutato, guardato, notato nessuno degli iscritti(cioè nessuna percentuale sulle vendite), torna verso la reception.
Lì si risiede e andrà a finire che ai nostri magici numeri l’offerta sarà
1.allora, di iscrizione sono 169 euro, più 69 euro al mese per almeno 12 mesi.
2.allora, di iscrizione sono 169 euro, più 69 euro al mese per almeno 12 mesi. Se vi iscrivete oggi l’iscrizione ve la tolgo e vi regalo pure le ciabbbbatte.
3.allora, di iscrizione sono 169 euro, più 69 euro al mese per almeno 12 mesi. Se si iscrive oggi l’iscrizione non la paga e posso darle… lo zaino.

Dileguati i soci potenziali, l’acChippasoci finalmente torna alla sua funzione principale: ruminare chewing gum.

Annunci

2 pensieri su “Palestrology – l’acChiappasoci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...