ES 9743 – liveblogging


21.01 Ho vinto, ho vintoooooooo! Vomitinski si è offeso e ha cambiato posto! AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!

20.50 Vomitinski non parlerà italiano, ma sa tutti i cazzi miei, di mia sorella e del mio amico Lorenzo, visto che ha passato l’ultima ora a leggere le mie chat fb e skype. Alchè gli ho dedicato questo messaggio. qui a sinistra.

20.18 Vomitnski va in bagno e torna senza maglione. Le ipotesi ora sono due. La seconda è che il maglione si sia offeso per la prima ipotesi e se ne sia andato su un altro vagone.

20.04 Dartagnan che è quello con l’iPad di cui sopra, anzi sotto visto che è un liveblogging, si mangia le chipster e con le mani unte gioca con l’iPad. Che maleducazione.

19.53 Adesso però ho voglia di kebab.

19.38 Ah vedi che trenitalia migliora il servizio. Ora offrono anche il kebab!
Ah no, è il profumo del mio vicino Vomitinski. Che classe, che scelta!

19.22 Vomitinski decide sia il caso di aggiungere l’odore della Redbull al suo maglione e agli altri odori. Come vorrei avere il raffreddore. Nel frattempo, le giovini venete decidono che tutti dobbiamo sapere che Marco è incazzato nero con una delle due e non vuole perdonarla. Arriva il controllore e chiede se qualcuno ha da cambiare 50 euro. Vomitinski capisce che il controllore gi ha chiesto se li ha persi e tende la mano. Che carino.

19.10 Il Friulente decide di vergognarsi di ciò chge ha fatto come vedete nella foto allegata. Nel frattempo, alla mia sinistra, un duo di giovini venete in gita a Milano decidono di regalare a noi tutti un mix di eleganza visiva e olfattiva. Ci regalano in primis i calzini lerci appoggaiti sul sedile (e credetemi, è più pulito il sedile) e… perchè non tirare fuori due uova sode come aperitivo? Nel frattempo Vomitinski decide di controllare se Gheddafi è nel suo naso.
Voglio la mia mamma o una Mercedes.

18.40
Bene, di fronte a me, e tra le mie gambe, senza soddisfazione alcuna, un “consulente” friulano che fa la cosa che mai bisogna fare: LEGGERE LO SCHERMO DEL VICINO. Il vicino in questione ha un fiammante iPad e sta leggendo il giornale. La cosa che mi ha fatto rimanere a bocca aperta è stata la naturalezza con il quale il friulente (=consulente+friulano) ha commentato la notiza sulla Libia.
Non si fa! Fatevi i c. vostri, capre! Ecco diciamo a tutti quelli che ci guardano lo schermo:

18.23
Il vostro barbuto sgnoccolone preferito arriva in carrozza. Ad attenderlo, un passeggero oriundo con una macchia presunta di vomito sul maglione. Ovviamente messo al mio posto. Con fare elegantemente stizzito, abbasso gli occhiali da sole e gli dico:
-Gentil signore, il posto 55 sarebbe il mio
-trdtstc? shyeiuyr.
E non si muove. Alchè esce la Lety Moratti che è in me.
-Ciao. quello. posto mio.
Alchè uno spera che si alzi e vada in un altro treno o almeno in un’altra carrozza. Niet. seduto vicino a me.

Signore e Signori,
benvenuti al primo liveblogging de “I viaggi della speranza 2011”.
Purtroppo con l’anno nuovo non sono spariti i treni, ma soprattutto non sono spariti i concorrenti dell’ir-realty show più longevo della storia.
Pronti, attenti via! Cominciamo

Advertisements

Un pensiero su “ES 9743 – liveblogging

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...