Ne ho le prove


la scenografia di Castelli per Sanremo 2011

Sanremesi, convinti o allergici, parliamo finalmente della musica.
Ieri pomeriggio c’è stata la prova dei Big. Sapete qual è la cosa più divertente? Sentire i commenti in sala. Io un po’ ne ho sentiti, vi riporto i pubblicabili, così, se stasera avete intenzione di gaurdare la prima serata, qualche ideuzza potete farvela.

Cominciamo con Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario.
Fino in fondo, così si chiama la canzone. E io dico che fino in fondo è una canzone da Sanremo. E’ orecchiabile, ha un bel ritornello ed è stata ben criticata dagli addetti ai lavori. Secondo me ha buone possibilità di essere sentita in radio. Lei ricorda un po’ Dolcenera ai tempi dei primi Festival quanto a look.

Bastardo, di Anna Tatangelo. L’inizio mi ricorda un po’ Sheryl Crow, ma poi si cambia, si sente un po’ la matrice Gigi e secondo me, per un certo tipo di audience, piacerà un sacco. Ma veramente un sacco.

Amanda è Libera, di Al Bano. Io il testo l’ho sentito poco, perchè sono allergico alla retorica. Al Bano quando arriva è come il padrone del ristorante, saluta allegro tutti i clienti, ma poi… quanto urla!

Amore immenso, di Giusy Ferreri. Ecco il primo commento al vetriolo di noti critici musicali, dedicato al suo lato B, dopo un duetto di fischi, che la povera Giusy, dal palco non può sentire. Non riesco a smettere di ridere e capisco poco della canzone, all’inizo sembra che musica e canto appartengano a spartiti diversi.

Io confesso, dei La Crus. Ecco, arriva una canzone che mi emoziona, una canzone da cantare in macchina col volume alto mentre si guida verso qualcuno a cui si tiene particolarmente. Scusate la divagazione, torno subito acido, promesso.

Arriverà, di Modà con Emma. Se fin’ora avevamo visto delle esecuzioni da manuale, qua finalmente vedo un po’ di emozione da parte di chi sta sul palco. E’ tutto un crescendo, la canzone è molto orecchiabile e secondo me, una di quelle che sentiremo di più.

Vivo Sospesa, di Nathalie. L’ultima vincitrice di X-Factor ci prova con una canzone autorale, che a me all’inizio ricorda Per tutta la vita di Noemi, altra cantante nata su Rai2. L’atmosfera è un po’ alla Tori Amos, ma non mi emoziona.

La mia anima di uomo, di Anna Oxa. Se il ritorno alle scene era stato un po’ in sordina col disco nuovo, qui Anna ha tutte le carte per rifarsi con una canzone molto sanremese. Preparatevi a vedere una performance in cui la Oxa si muoverà un po’ come un burattino.

Il mio secondo tempo, di Max Pezzali. Dichiarato eterno giovane per antonomasia, canta forte e potente, ma ancora non mi convince. Speriamo solo che stasera opti per un look meno “vado a mettere la miscela nel Ciao”

Tre colori, di Tricarico. Più che una canzone, un racconto sull’Unità d’Italia. Bravo lui, impegnata la canzone, ma Sanremo le cose poco commerciali le vede sempre con sospetto. Speriamo bene.

Yanez, di Van DeSfroos. La figura del cantore sul palco. Io, devo ammetterlo, da milanese d’adozione non capito proprio tutto.

Chiamami ancora amore, di Vecchioni. Sebbene il suo ingresso mi faccia sempre un po’ soggezione perchè mi sembra un prof, rimango subito conquistato, dall’attualità, dall’umanità del testo. Critica e pensieri, magistralmente scritti. I vicini noti critici musicali si alzano in piedi e lo appaludono.

Il vento e le rose, di Patty Pravo. Divina come sempre, entra con il chewingum in bocca che poi attaccherà al microfono. I ciritici dicono “scommettiamo che la farà due volte?”, lei critica il gobbo, comincia a cantare e… fantastica. Una delle poche, lì sopra, che ho visto ridere di gusto. Grande Patty.

L’alieno, di Madonia e Battiato. Sono del parere che la figura del maestro Battiato converga tutta l’attenzione su un pezzo che, sinceramente al primo ascolto, a me non dice molto. Fantstico il siparietto in cui al piano, Battiato saluta Morandi salito sul palco.

Per ora è tutto, vi scriverò durante la serata.

 

Annunci
Categories: Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...