Anticipazione top secret da Apple: iMamma


La tecnologia non conosce limiti. L’iPad è già obsoleto, come il teledrin e il tamagochi.
Ora Apple vi propone un articolo che esiste da sempre, la Mamma, ma tecnologicamente avanzato. Ed è così, in una domenica sera tranquilla e fredda, che sono lieto di presentarvi iMamma. Andiamo a scoprirne le caratteristiche.

iMamma non ha problemi di connessione. Ovunque vi troviate, anche dove non prende Radio Maria (quindi parliamo del traforo del Frejus e del triangolo della fossa delle Marianne), non preoccupatevi, iMamma riuscirà a mettersi in contatto con voi. Pensavate che la tecnologia fosse un limite per le generazioni passate? E invece no. Volete fregarla e mettervi invisibili su skype o msn? Non importa, perchè iMamma la considera come un telefono, delle lucine verdi gialle e rosse poco gliene cale, e quindi vi videochiama.



iMamma non ha problemi di aggiornamento software. Non effettua il download degli aggiornamenti, iMamma è oltre, gli aggiornamenti ve li fornisce lei. Anche senza richiesta, e senza problemi di compatibilità di sistema operativo. Inoltre si sincronizza automaticamente con la vostra agenda, anche quella che tenete nascosta nel comodino.



iMamma non ha problemi di sincronizzazione rubrica-mail-agenda. Anche se per caso vi dimenticate che c’è da pagare il bollo della macchina, iMamma possiede un sofisticato sistem di call center interno, per cui effettuerà recall automatici senza che dobbiate far niente. Inoltre, essendo un sistema evoluto, non vi manderà i warnings a orari prestabiliti, perchè sa benissimo che siete capaci di spengere il telefono o di non rispondere alle 19.30. E se pensate di esservela cavati già alle 20.20, arriverà la videochiamata.



iMammma non ha bug. In primis perchè non sa cosa siano, in secondo luogo perchè come tutte le Mamme previous release non si blocca, soprattutto quando sa che state tramando qualcosa, arriverà fino in fondo. Lasciandovi alto margine di errore, vi farà il sorrisino “io so già tutto” anche se voi avete fatto giuramento di non raccontare nulla nemmeno sotto tortura.



iMamma non ha problemi di audio. Grazie al brevetto di riconoscimento vocale, in continuo collegamento con la macchina della verità della CIA, capirà dalle vostre inflessioni se l’algoritmo parole/tono sia coerente o no. Il tutto mentre viene registrato e immagazzinato nel suo hard disk da 999terabyte.





iMamma non ha problemi di megapixel. Quando vi videochiama su skype, che voi abbiate una semplice webcam del mac o uno spioncino da porta sul netbook, lei capirà. Grazie al brevetto di riconoscimento volti, infatti, riuscirà a capire cosa state pensando, omettendo, inventando.



Al momento non posso dirvi altro, ma non finisce qui (che tra l’altro è proprio la frase con cui iMamma si congeda qulora ci siano problemi di disconnesione con l’iFiglio)

Advertisements

2 pensieri su “Anticipazione top secret da Apple: iMamma

  1. per quanto ne so iMAmma sono delle applicazioni un po’ troppo invasive, il signor apple avrebbe dovuto farne una versione un po’ più soft…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...